Proprietà d'abitazioni (PPA)

Contatto

Cassa pensioni Schindler
Zugerstrasse 13
6030 Ebikon

T. +41 41 445 3139
T. +41 41 445 3012
F. +41 41 445 3022


pk.ch@schindler.com

Promozione della proprietà d'abitazioni con i fondi della previdenza professionale (prelievo anticipato PPA)

Le persone assicurate possono prelevare o far costituire in pegno i fondi risultanti dalla previdenza professionale per l'acquisto di una proprietà d'abitazioni ad uso proprio. Il prelievo anticipato o la costituzione in pegno è ammesso/a per realizzare i seguenti obiettivi in Svizzera e all'estero:

  • acquisto e costruzione di una proprietà d'abitazioni;
  • ampliamento o ristrutturazione di una proprietà d'abitazioni;
  • ammortamento di prestiti ipotecari;
  • acquisto di quote di partecipazione a cooperative di costruzione di abitazioni o di partecipazioni analoghe.

Un prelievo anticipato o una costituzione in pegno è possibile solo in caso di uso proprio. L'uso proprio è dato se la proprietà d'abitazioni è utilizzata dalla persona assicurata al suo domicilio o nel luogo di dimora.

Con i fondi della previdenza professionale non è possibile finanziare né appartamenti di vacanza né abitazioni secondarie.


La costituzione in pegno

È possibile costituire in pegno sia il diritto a prestazioni di previdenza (prestazioni di vecchiaia, d'invalidità e per i superstiti), sia il diritto a un importo fino all'ammontare della prestazione di libero passaggio.

Per la costituzione in pegno di prestazioni di previdenza non esiste alcun importo massimo, tuttavia valgono i medesimi limiti applicabili al prelievo anticipato della prestazione di libero passaggio. La copertura previdenziale non viene ridotta attraverso la costituzione in pegno, a meno che non debba essere effettuata una realizzazione del pegno.