Nuove Norme Europee per ascensori EN 81-20 e EN 81-50

Il Comitato Europeo di Normazione nel 2014 ha pubblicato due nuove norme che regolamentano la costruzione generale degli ascensori e dei componenti per ascensori. Esse sono obbligatorie per tutti i nuovi ascensori collaudati a partire dal 1 settembre 2017. Tutte le linee di prodotto Schindler sono conformi alle nuove norme EN 81-20 ed EN 81-50. 

Contattaci

Siamo a disposizione per ascoltare le tue esigenze e trovare la soluzione adeguata ad ogni necessità.

Clicca qui per trovare l'ufficio Schindler più vicino a te

Stai progettando l'installazione di un nuovo ascensore?

Per tutti i nuovi progetti Schindler consiglia di attenersi a dati di progettazione aggiornati alle nuove norme EN 81-20 e EN 81-50. Infatti, gli ascensori progettati secondo la norma precedente non sono più collaudabili a partire dal 1 settembre 2017.

Più comfort e sicurezza per tutti

Il cuore della nuova normativa sono i requisiti di sicurezza migliorati per gli utenti e per il personale addetto alla manutenzione. La EN 81-20 definisce i requisiti tecnici per la costruzione di impianti ascensori. La EN 81-50 definisce le regole di progettazione, i calcoli e le prove dei componenti per ascensori. 

Cambiamenti principali

Maggiore sicurezza e comfort per gli utenti

  • Maggiore illuminazione in cabina sia durante l'operatività che in emergenza.
  • Distanza ridotta tra i raggi della barriera di fotocellule per evitare le collisioni con oggetti piccoli.
  • Maggiore resistenza e durata delle pareti di cabina e delle porte di piano e di cabina.
  • Maggiore resistenza al fuoco degli interni di cabina.
  • Staffe più robuste assicurano maggiore qualità di corsa e compensano il fuori piombo.

Maggiore sicurezza per il personale addetto alla manutenzione

  • Spazi di sicurezza permanenti incrementati in testata e in fossa.
  • Più illuminazione nel vano di corsa.
  • Pannello di controllo obbligatorio con interruttore di stop per il personale di manutenzione in fossa.
  • Maggiore resistenza e altezza della balaustra sul tetto di cabina.
  • Maggiore resistenza della protezione del contrappeso in fossa.

L’impegno di Schindler

La sicurezza degli utenti e del personale addetto alla manutenzione è un valore essenziale per Schindler, che ha investito oltre 82mila ore in ingegneria e test per soddisfare i requisiti delle norme EN 81-20 e EN 81-50.