Linee guida VDI 4707

Per fornire informazioni accurate e rilevanti sulle prestazioni energetiche dei propri prodotti, Schindler ha adottato le linee guida VDI 4707 dell'Associazione degli Ingegneri Tedeschi.

Contattaci

Siamo a disposizione per ascoltare le tue esigenze e trovare la soluzione adeguata ad ogni necessità.

Clicca qui per trovare l'ufficio Schindler più vicino a te

Misuriamo le performance, certifichiamo i risultati

Le linee guida VDI 4707 sono state elaborate dall'Associazione degli Ingegneri Tedeschi ("Verein Deutscher Ingenieure" - VDI), un organismo indipendente che nel 2009 ha proposto su base volontaria una metodologia di classificazione degli ascensori in funzione del loro consumo energetico.
In mancanza di standard ISO di settore – ancora in fase di sviluppo e approvazione – le linee guida VDI rappresentano una fonte autorevole e ampiamente diffusa in Europa per la misurazione e classificazione del consumo energetico degli ascensori.

Classificazione energetica secondo le linee guida VDI 4707

La metodologia VDI 4707, in particolare quella contenuta nella linea guida VDI 4707-1, valuta e classifica gli ascensori in base al loro rendimento energetico, combinando misurazioni dei consumi sia durante il funzionamento che in modalità stand-by. Essa tiene anche conto di parametri come il numero di fermate, la velocità, la portata e la frequenza di utilizzo dell’ascensore*.

Nel segmento residenziale dove l'utilizzo dell’impianto è relativamente basso, l'energia consumata in modalità stand-by può rappresentare fino all’80% dell'energia totale utilizzata, mentre nel caso di ascensori ad elevata frequenza d’uso (come quelli installati in uffici, centri commerciali, ecc.) i consumi durante il funzionamento rappresentano la quota più rilevante dell'energia totale impiegata. Per questo la linea guida VDI 4707-1 prevede 5 diverse categorie di utilizzo degli ascensori (1 = sistemi a basso utilizzo; 5 = sistemi ad elevato utilizzo). L’energia consumata in stand-by e quella utilizzata in fase di operatività sono ponderate in funzione della categoria di utilizzo.
Su tale base viene, infine, attribuita la classe di efficienza energetica dell’ascensore. Le classi sono 7 e variano da quella più virtuosa (consumi energetici minori) a quella meno virtuosa (consumi energetici maggiori).

La società terza TÜV SÜD ha certificato che tutte le linee di prodotto Schindler di ultima generazione (Schindler 3100, Schindler 3300, Schindler 5500, Schindler 6200, Schindler 6300, Schindler 6500 e Schindler 7000) in condizioni di utilizzo standard, si collocano nella migliore classe di efficienza energetica secondo le linee guida VDI 4707.

Contattaci per richiedere una copia del certificato di efficienza energetica del prodotto di tuo interesse.

* Le misurazioni e la classificazione energetica secondo la linea guida VDI 4707-1 si riferiscono sempre ad una singola installazione, con caratteristiche e condizioni di utilizzo specifiche. Pertanto, al variare di tali caratteristiche e condizioni, la medesima tipologia di ascensore può ottenere classificazioni differenti.