Schindler per la Salesforce Tower di San Francisco

21.02.2020

La Salesforce Tower di San Francisco è uno dei grattacieli più alti degli Stati Uniti, nonché uno dei progetti più prestigiosi mai realizzati da Schindler.

Dati aziendali

Denominazione sociale
Schindler S.p.A.

Uffici Direzionali
via Monza, 1
20863 - Concorezzo MB
Tel. 039 6652.1
info_mil.it@schindler.com

Sede legale
via E. Cernuschi, 1
20129 Milano MI

Partita IVA/Codice Fiscale
00842990152

Codice unico fatturazione elettronica
UCN4I0G


Salesforce Tower San Francisco

Verso Ovest

Installare 34 ascensori nel secondo grattacielo più alto degli Stati Uniti non è certamente un'impresa semplice. Senza dubbio, l'edificio simbolo di San Francisco ha dato a Schindler l'opportunità di dimostrare le proprie competenze nella gestione di progetti così complessi.

"In 37 anni di carriera, questa è la prima volta in cui la consegna degli ascensori è avvenuta prima del previsto, superando totalmente le nostre aspettative" afferma Danny Murtagh, Direttore del Dipartimento di Ingegneria di Boston Properties, società proprietaria dell'edificio.

"Con ogni probabilità questo sarà l'edificio più alto in città per almeno altri 50 anni: anche per questo abbiamo dato il massimo" commenta Brian Cave, General Manager di Schindler San Francisco. Per portare a termine l'impresa sono stati chiamati professionisti del settore da tutto il Nord America, mettendo insieme un team di 50 persone fortemente motivate. "Siamo diventati una vera famiglia" aggiunge Cave.

Salesforce Tower San Francisco

Tecnologia antisismica e attenzione all'ambiente

L'alto rischio sismico della regione ha rappresentato senza dubbio la sfida maggiore nella realizzazione del progetto. Fortunatamente, durante la costruzione del grattacielo, alto ben 326 metri, la proprietà si è assicurata che le fondamenta dell'edificio fossero poste ad una profondità di quasi 100 metri nel terreno. Per garantire la sicurezza dei passeggeri, Schindler ha previsto su tutti gli ascensori dell'edificio dei sensori in grado di cessare l'attività degli impianti in caso di scosse sismiche superiori ai 3 gradi della scala Richter.

Nell'ottobre del 1989, l'ultimo terremoto più forte registrato a San Francisco raggiunse scosse di 6,9 gradi della Scala Richter, causando notevoli danni. Oggi, durante un evento del genere, il funzionamento degli ascensori della Salesforce Tower verrebbe immediatamente interrotto.

Oltre ad essere stata progettata secondo i più elevati standard antisismici, la torre si è aggiudicata anche un nuovo record per la sostenibilità ambientale. L'edificio utilizza infatti il 35% di energia in meno rispetto agli standard più stringenti ed è dotato di un sistema di gestione del consumo d'acqua in grado di risparmiare fino a 29,6 milioni di litri d'acqua ogni anno.

Un successo "made in Schindler"

A San Francisco, Schindler sta scrivendo un nuovo capitolo nella storia dei suoi successi. Nella vicina Park Tower, Schindler ha installato i primi ascensori antincendio in grado di funzionare anche in caso di incendio.

"Questa è una soluzione vincente sia dal punto di vista della sicurezza dei passeggeri, sia da un punto di vista commerciale" afferma Brian Cave, sostenendo che in futuro i grattacieli di tutto il mondo saranno dotati di ascensori antincendio. 

San Francisco Skyline