Schindler per la torre Omniturm, Francoforte

25.05.2021

La torre Omniturm spicca con decisione sullo skyline di Francoforte: 190 metri di altezza e un'architettura a dir poco unica nel suo genere. Un grattacielo capace di attirare l’attenzione, non solo per il suo design, ma anche per i sistemi di mobilità all'avanguardia firmati Schindler.


Omniturm Francoforte, Germania

"Volevamo stabilire nuovi standard - riunendo uffici, residenze e spazi pubblici sotto lo stesso tetto, utilizzando al tempo stesso tecnologie all'avanguardia per il funzionamento e la gestione dell'edificio", ha affermato Bodo Jüngling, responsabile Design & Construction Germany presso Tishman Speyer, uno dei principali proprietari, operatori, sviluppatori e gestori di fondi immobiliari tedeschi.

Schindler myPORT nella torre Omniturm a Francoforte, Germania

L’edificio polifunzionale del futuro

Missione compiuta per questo progetto high-rise polifunzionale che ospita uffici e spazi residenziali, così come ristoranti. Inoltre, l'edificio è il primo grattacielo in Germania a collegare gli utilizzatori in una rete digitale: l’innovativa tecnologia Schindler PORT, inclusa l’applicazione Schindler MyPORT per spostarsi all’interno dell’edificio senza alcun contatto fisico, fornisce una mobilità efficiente, igienica e sicura alle 2.200 persone che lavorano, vivono o semplicemente visitano il grattacielo.

Si può sperimentare questa connettività all’avanguardia già entrando nel parcheggio dell'edificio: utilizzando il riconoscimento del numero di targa, la tecnologia Schindler permette automaticamente l'ingresso ai veicoli pre-registrati, senza che i conducenti debbano utilizzare una carta di accesso. Una volta parcheggiato, gli ascensori attendono già gli ospiti per portarli alla destinazione desiderata.

Schindler myPort nella torre Omniturm a Francoforte, Germania

Un’esperienza utente smart e digitale

Per identificarsi all’ingresso dell’edificio è possibile usare il proprio smartphone, oppure una chipcard o un codice di accesso temporaneo. Grazie a questo meccanismo, la tecnologia Schindler myPORT determina automaticamente quale degli otto ascensori dell'edificio è il più vicino, prima di inviarlo al piano principale. Schindler myPORT dirige quindi gli utenti verso l'ascensore designato, che li trasporta rapidamente a destinazione.

"L'esperienza utente all’interno dell’edificio è paragonabile a quella dell'utilizzo di un dispositivo touch", ha spiegato Jüngling. "Si passa il dito su qualcosa e poi tutto funziona automaticamente".

Alla base di questa esperienza utente all’avanguardia c’è una complessa infrastruttura IT, ha aggiunto Sebastian Lurg, responsabile del centro di competenza Schindler Transit Management. "Abbiamo installato un network che copre ogni angolo dell'edificio, collegato anche a tutti i 147 appartamenti", dice. "Questo rende Schindler myPORT parte integrante dell'anima digitale dell’edificio".

All'avanguardia nell'innovazione tecnologica

Le soluzioni digitali all'interno dell'edificio non solo offrono più comfort e praticità agli utilizzatori, ma si sono rivelate anche molto utili per far fronte all’emergenza sanitaria in seguito alla pandemia da Covid-19. Bettina Jäger, responsabile per Schindler Germania del servizio clienti per i grandi progetti, ne è stata testimone in prima persona. "Con Schindler myPORT, abbiamo potuto configurare gli ascensori in modo da limitare il numero di persone per ogni corsa. Di conseguenza, non abbiamo avuto problemi a rispondere ai requisiti di distanziamento sociale necessari in questo particolare periodo".

Commerz Real AG, società tedesca di investimenti immobiliari, ha colto subito il potenziale di Omniturm e ha acquistato la torre da Tishman Speyer ancora prima che l'edificio fosse completato. Se l'elegante design del grattacielo ha giocato un ruolo decisivo nell’acquisizione della proprietà, è stata la tecnologia Schindler PORT a suggellare l'accordo. "Il sistema garantisce tutto ciò che vorremmo da un immobile digitale", ha affermato Henning Koch, membro del consiglio di amministrazione della Commerz Real AG.

Che la torre abbia trovato un nuovo proprietario così rapidamente non è stata una sorpresa per lo sviluppatore del progetto Bodo Jüngling di Tishman Speyer: "Omniturm è davvero qualcosa di speciale", dice. "Lo si può vedere non solo dal design e dall'attenzione ai dettagli. Lo si sente anche quando si vive e si lavora nell'edificio".

Gli ascensori Schindler nella torre Omniturm a Francoforte, Germania

Dati aziendali

Denominazione sociale
Schindler S.p.A.

Uffici Direzionali
via Monza, 1
20863 - Concorezzo MB
Tel. 039 6652.1
info_mil.it@schindler.com

Sede legale
via E. Cernuschi, 1
20129 Milano MI

Partita IVA/Codice Fiscale
00842990152

Codice unico fatturazione elettronica
UCN4I0G