Schindler per One Manhattan West, New York

24.07.2020

Sui resti della ferrovia abbandonata, sorge oggi una nuova area del West Side di Manhattan, dove i grattacieli si sfidano in altezza per svettare sulla città di New York. Schindler è presente nel cuore di questo nuovo quartiere, per fornire soluzioni di mobilità innovative al progetto One Manhattan West, che contribuirà a rinnovare lo skyline della metropoli americana.


New York City, USA

Sono molti gli edifici, altissimi, residenziali o con uffici, dotati di centri commerciali, istituzioni culturali e ristoranti, ad aver popolato il quartiere di West Manhattan nel corso degli ultimi 8 anni. Schindler – con i suoi prodotti e servizi – è presente proprio nel cuore di questa zona rinnovata di New York. Dal 2006 infatti, 27 impianti high-rise energeticamente efficienti e dotati di PORT Technology garantiscono la mobilità delle persone all’interno di uno degli edifici chiave di questo distretto newyorkese: 10 Hudson Yards. L'edificio commerciale di 52 piani, con la sua straordinaria torre di vetro e i ponti sospesi, è stata la prima costruzione del suo genere a New York a ricevere il certificato di più alto grado di sostenibilità dal Green Building Council degli Stati Uniti.

Subito a fianco di 10 Hudson Yards sorge il nuovo progetto di Schindler: One Manhattan West, una stupefacente struttura di 67 piani, che si erge a 303 metri di altezza, costruita in vetro, metallo, travertino, legno e granito. Per il progetto Schindler ha fornito 39 impianti di tipo high rise del modello Schindler 7000, tutti già in funzione e dotati di PORT Technology.

Salendo fino al 58° piano, non si entra in una semplice cabina d’ascensore, ma ci si trova all’interno di un luminoso spazio panoramico che toglie il respiro: da qui ci si può immergere nel cielo sopra New York e ammirare i suoi due fiumi – l'Hudson sulla sinistra e l'East River sulla destra. Da qui si può ammirare il panorama dalla stessa altezza dell'Empire State Building e si può guardare verso il basso su Madison Square Garden, con la Statua della Libertà che si erge nel porto di New York. One World Trade Center, Chrysler Building, Rockefeller Plaza, 432 Park Avenue: gli edifici iconici di questa metropoli si trovano tutti in linea d’aria alla stessa altezza della nuova torre, in cui gli ascensori Schindler trasporteranno in futuro 8.000 passeggeri ogni giorno.

One Manhattan West, NYC, USA

Andy Werkhoven – Responsabile della filiale Schindler a New York – comprende a pieno il potere che questo panorama ha sull’immaginario collettivo: "Per quasi 40 anni, mentre ogni mattina andavo a lavorare, rimanevo sempre affascinato dalla vista dello skyline". Cresciuto nel Bronx, lavora in Schindler dal 1980. Commentando i suoi oltre 39 anni di fedele servizio all’Azienda, dice: "Schindler mi ha dato l'opportunità di crescere".

E non è l’unico: Sula Moudakis lavora in Schindler da 34 anni. È stata la prima donna nella sede statunitense di Schindler a diventare Direttrice, nel 2004, presso gli uffici di Morristown, nel New Jersey. Era entrata in azienda a 19 anni come giovane ingegnere. "Sono stata messa alla prova, ma ho anche avuto l'opportunità di crescere, ecco perché Schindler mi ha dato i migliori motivi per rimanere", afferma Moudakis, che conferma anche fiduciosa che sempre più donne entrano a far parte del team Schindler. Moudakis dice con orgoglio: "Consegniamo ciò che promettiamo" e ha ragione. Brookfield Properties, l’ente immobiliare che ha progettato il nuovo quartiere nella parte ovest di Manhattan, è rimasto talmente soddisfatto dal lavoro svolto che ha assegnato a Schindler anche il contratto per la seconda torre del progetto, la Two Manhattan West, che ospiterà uffici. Dal 2022, le aziende che affitteranno spazi nel grattacielo, potranno godere dei vantaggi della mobilità intelligente di Schindler. Attraverso il coinvolgimento in numerosi progetti, Schindler svolge un ruolo centrale nello sviluppo urbano in corso a Manhattan, impegnandosi ogni giorno per mantenere la sua promessa.
"Schindler offre un pacchetto eccellente in termini di team, strumenti, programmi di consegna e di esecuzione" afferma Christian Heimple, Vice Presidente Construction presso Brookfield Properties, descrivendo la collaborazione con Schindler come "una grande partnership".

Dati aziendali

Denominazione sociale
Schindler S.p.A.

Uffici Direzionali
via Monza, 1
20863 - Concorezzo MB
Tel. 039 6652.1
info_mil.it@schindler.com

Sede legale
via E. Cernuschi, 1
20129 Milano MI

Partita IVA/Codice Fiscale
00842990152

Codice unico fatturazione elettronica
UCN4I0G