Schindler per il Museo Storico Alfa Romeo, Arese

12.05.2021

Ad Arese, a pochi chilometri da Milano, si trova la sede storica di uno dei nomi che hanno fatto grande l’Italia dell’automobilismo: Alfa Romeo. Il suo Museo, dopo essere stato protagonista di un prestigioso progetto di rinnovamento, offre oggi ai visitatori sei piani di storia che creano un legame tra passato, presente e futuro, raccontando le imprese di un marchio straordinario, le sue vetture, la tecnologia, lo stile. In questo luogo-simbolo della storia Alfa Romeo, Schindler ha fornito ascensori e scale mobili di ultima generazione, per offrire ai visitatori una mobilità verticale efficiente, sicura e di qualità.


La Macchina del Tempo | Museo Storico Alfa Romeo

Dove tradizione e futuro si incontrano

Un viaggio attraverso il mito: è quanto propone “La macchina del tempo - Museo storico Alfa Romeo”, riaperto al pubblico nel 2015 dopo un importante intervento di riqualificazione. Il museo ospita i pezzi più significativi della collezione storica del marchio italiano e rappresenta il luogo per eccellenza in cui fare esperienza in modo unico ed immersivo – attraverso installazioni di grande impatto, testimonianze storiche e molto altro – di uno dei brand automobilistici più iconici di tutti i tempi.

L’edificio è caratterizzato da un elemento architettonico rosso che attraversa tutto il complesso: dalla pensilina che accoglie i visitatori, passando dall’area d’ingresso, fino all’inizio del percorso espositivo cui si accede attraverso una scala mobile Schindler. Tale elemento, ben visibile dall’autostrada nel suo “rosso Alfa”, è il simbolo della rinascita del Museo: un segno moderno, incastonato nell’architettura degli anni ’70, "trait d’union" tangibile tra storia e contemporaneità.

L’allestimento museale sottolinea i tratti identitari che appartengono al DNA Alfa Romeo, raffigurato attraverso una suggestiva installazione luminosa che attraversa verticalmente l’edificio: luci, parole e segni di stile che si attivano in uno spettacolo con un movimento elicoidale discendente, a simboleggiare la continuità stilistica e la coerenza tecnologica nel tempo.

Lungo il percorso sono esposti i modelli che maggiormente hanno segnato non solo l’evoluzione del marchio, ma la storia stessa dell’auto. Dalla prima vettura A.L.F.A., la 24 HP, alle leggendarie vincitrici delle Mille Miglia come la 6C 1750 Gran Sport di Tazio Nuvolari; dalle 8C carrozzate Touring alla Gran Premio 159 “Alfetta 159” campione del Mondo di Formula 1 con Juan Manuel Fangio; dalla Giulietta, vettura iconica degli anni ´50, alla 33 TT 12.

Il viaggio attraverso il mito si articola su tre principi, ad ognuno dei quali corrisponde un piano del Museo: la “Timeline”, che rappresenta la continuità industriale con una selezione delle 19 auto più rappresentative dell’evoluzione del marchio; la “Bellezza”, che riunisce i modelli più significativi del design di ogni epoca; la “Velocità”, sintesi di tecnologia e leggerezza, l’area dedicata alle vetture protagoniste delle grandi vittorie Alfa Romeo.

Si ringrazia il Museo Storico Alfa Romeo

Scorri la gallery fotografica

Dati aziendali

Denominazione sociale
Schindler S.p.A.

Uffici Direzionali
via Monza, 1
20863 - Concorezzo MB
Tel. 039 6652.1
info_mil.it@schindler.com

Sede legale
via E. Cernuschi, 1
20129 Milano MI

Partita IVA/Codice Fiscale
00842990152

Codice unico fatturazione elettronica
UCN4I0G