Risultati 2019 Schindler Group: un altro anno di crescita

14.02.2020

Nel 2019 i mercati globali hanno fronteggiato instabilità politiche ed economiche sempre maggiori, come il protezionismo, la volatilità della valuta e costi di manodopera in crescita. In questo contesto, Schindler ha continuato a crescere, adattandosi ai cambiamenti. Gli ordini sono aumentati del 3,9% arrivando a CHF 12.123 milioni e i ricavi sono saliti del 3,6% raggiungendo CHF 11.271 milioni. L’utile operativo ha raggiunto CHF 1.258 milioni, corrispondente a un margine EBIT di 11,2%. L’utile netto ammonta a CHF 929 milioni e il flusso di cassa da attività operative è migliorato, raggiungendo la cifra di CHF 1.185 milioni.

Contatti Media

Miriam De Sanctis
Responsabile Comunicazione Esterna
Schindler S.p.A.
via Monza 1,
20863 Concorezzo (MB)
Tel. +39 039 6652.1
mil_comunicazione.it@schindler.com 

Acquisizione e portafoglio ordini

La domanda globale nel business delle Nuove Installazioni è leggermente cresciuta nell’anno di riferimento. Questo sviluppo è stato guidato principalmente dalla regione Asia-Pacifico, in particolare dalla Cina. Schindler ha aumentato gli ordini del 2,9%, raggiungendo la cifra di CHF 12.123 milioni (anno precedente: CHF 11.669 milioni), corrispondente a una crescita del 5,8% in valuta locale.
In aggiunta allo sviluppo positivo dei volumi di attività, si è registrata anche una solida domanda per le nuove installazioni in grandi progetti per infrastrutture ed edifici commerciali in Nord America e nell’area Asia-Pacifico. Tutte le linee di prodotto e le regioni hanno generato una crescita rispetto all’anno precedente. L’Asia-Pacifico ha segnato la crescita maggiore, seguito dalle Americhe e dalla regione EMEA. I settori dei servizi e delle modernizzazioni hanno registrato una solida crescita, sia nei volumi che nel valore. Nel quarto trimestre dell’anno, gli ordini sono aumentati del 3,2% arrivando a quota CHF 3.114 milioni (anno precedente: CHF 3.016 milioni), equivalente ad un aumento del 5.7% in valuta locale. Alla data del 31 dicembre 2019, il portafoglio ordini ha raggiunto la cifra di CHF 9.042 milioni (anno precedente: CHF 8.618 milioni), corrispondente ad un aumento del 4,9%, 7,6% in valuta locale.

Ricavi

Nel 2019 Schindler ha generato ricavi per CHF 11.271 milioni (anno precedente: CHF 10.879 milioni), corrispondenti ad una crescita del 3,6%, vale a dire 5.6% in valuta locale. La regione delle Americhe ha raggiunto la crescita maggiore, seguita da Asia-Pacifico e da EMEA. Nel quarto trimestre dell’anno, i ricavi sono aumentati del 2,6% toccando CHF 3.016 milioni (anno precedente: CHF 2.940 milioni), corrispondenti ad un aumento del 5.0% in valuta locale.

Risultato operativo (EBIT)

L’utile operativo (EBIT) ha raggiunto CHF 1.258 milioni (anno precedente: CHF 1.269 milioni), con una diminuzione dello 0,9% (+1,3% in valuta locale).
Il margine EBIT è stato di 11,2% (anno precedente: 11,7%). Il progresso operativo e gli aggiustamenti di prezzo non hanno potuto compensare i costi maggiori dei materiali e le inflazioni salariali, così come le spese più alte per gli investimenti strategici, in confronto all’anno precedente.
Prima dei costi di ristrutturazione di CHF 38 milioni (anno precedente: CHF 26 milioni) e delle spese per BuildingMinds di CHF 18 milioni, il margine EBIT era di 11,7% (anno precedente: 11,9%).
Nel quarto trimestre, l’utile operativo ha raggiunto CHF 335 milioni (anno precedente: CHF 343 milioni), con un incremento dello 0,6% in valuta locale. Il margine EBIT era di 11,1% (anno precedente:11,7%). Prima dei costi di ristrutturazione di CHF 25 milioni (anno precedente: CHF 11 milioni) e le spese per BuildingMinds di CHF 4 milioni, il margine EBIT ha raggiunto il 12,1% (anno precedente: 12,0%).

Utile netto e flusso di cassa da attività operative

L’utile netto ha totalizzato CHF 929 milioni; il risultato dello scorso anno era di CHF 1.008 milioni e comprendeva un rimborso fiscale pari a CHF 60 milioni. Il flusso di cassa da attività operative è stato di CHF 1.185 milioni (anno precedente: CHF 1.005 milioni).

Schindler Holding Ltd. profitto e dividendo

Schindler Holding Ltd ha chiuso l’anno 2019 con un utile netto di CHF 600 milioni (anno precedente: 502 milioni). Il Consiglio di Amministrazione ha proposto il pagamento di un dividendo di CHF 4.00 per ogni azione nominativa e buono di partecipazione, da sottoporre al voto della prossima Assemblea Generale, in programma per il 19 marzo 2020.

Outlook 2020

Guardando al futuro, i cambiamenti demografici e i processi di urbanizzazione in atto – insieme ad altri megatrend globali – favoriscono il business di Schindler e stimolano la domanda di maggior spazi verticali in cui vivere e lavorare. In contemporanea, rapidi cambiamenti sul fronte politico, sociale ed economico, sostenuti da tassi di interesse storicamente bassi, continueranno a condizionare i mercati. Il rafforzamento del franco svizzero costituisce un'altra sfida. Con oltre 1.000 branch in oltre 100 Paesi, Schindler è ben posizionata per attingere alle opportunità del mercato. Nello stesso tempo, occorre riconoscere che la pandemia da Coronavirus avrà effetti sulle attività e sui risultati. Tuttavia, Schindler prevede per il 2020, esclusi altri eventi imprevedibili, di continuare a crescere più rapidamente del mercato, con fatturato in aumento tra lo 0% e il 5% nelle valute locali. Come per gli anni precedenti, le linee guida per l'utile netto del 2020 saranno fornite con la pubblicazione dei risultati semestrali.