Schindler porta la tecnologia più avanzata a bordo di Carnival Horizon

09.05.2018

Carnival Horizon, ultima nata in casa Carnival Cruise Line, è la prima nave da crociera con ascensori Schindler di ultima generazione dotati dell’innovativo Port Technology, il più evoluto sistema di gestione del traffico passeggeri al mondo.

Contatti Media

Miriam De Sanctis
Responsabile Comunicazione Esterna
Schindler S.p.A.
via Monza 1,
20863 Concorezzo (MB)
Tel. +39 039 6652.1
mil_comunicazione.it@schindler.com 

Recentemente consegnata da Fincantieri a Carnival Cruise Line, Carnival Horizon è un vero «gigante del mare»: ha una stazza lorda di 133.500 tonnellate, è lunga 323 metri e può ospitare a bordo oltre 6.400 persone, tra passeggeri ed equipaggio. È gemella di “Carnival Vista”, la più grande nave finora costruita da Fincantieri per la flotta di Carnival Cruise Line – brand di punta di Carnival Corporation, primo operatore al mondo del settore crocieristico. Come tutte le unità della classe “Vista”, anche Carnival Horizon si distingue per soluzioni tecniche all’avanguardia e per performance elevate.

Carnival Horizon Cruise Ship

A bordo di Carnival Horizon sono installati 33 ascensori e 4 scale mobili "firmati "Schindler: 37 impianti realizzati con la più alta tecnologia dalla Business Unit Marine del Gruppo Svizzero, che con il suo Centro di Competenza tutto italiano rappresenta il fiore all’occhiello dell’Azienda. Schindler Marine, nata nel 1995, con oltre 2.400 impianti installati a bordo di navi da crociera e mega yacht, è tra i principali fornitori di ascensori e scale mobili del settore crocieristico a livello mondiale.

I 16 ascensori principali di Carnival Horizon sono tutti dotati di PORT Technology, l’innovativo sistema che migliora il flusso dei passeggeri degli ascensori e consente un processo di imbarco e sbarco più agevole ed efficiente delle migliaia di ospiti della nave.

Mobilità intelligente con PORT Technology

La sofisticata tecnologia PORT di Schindler è basata sul principio del «controllo della destinazione»: l’ascensore conosce, prima che il passeggero entri in cabina, la sua destinazione e – come ad esempio nel caso di passeggeri con disabilità – sue eventuali specifiche necessità. Il passeggero seleziona il ponte a cui desidera andare sull’elegante terminale touch di PORT posto nella lobby e viene immediatamente indirizzato all'ascensore che lo porterà a destinazione il più rapidamente possibile.  Infatti, a tutte le persone che devono andare allo stesso ponte verrà assegnato il medesimo ascensore, con una riduzione del numero di fermate intermedie e del tempo di corsa. Le cabine tornano disponibili più rapidamente, in modo da servire altri passeggeri, aumentando così il numero complessivo di persone trasportate a parità di tempo.

Il risultato: minore tempo di attesa e di viaggio, meno fermate intermedie e meno energia consumata dal sistema. Nello specifico, test a bordo di Carnival Horizon hanno dimostrato come PORT Technology consenta un risparmio di tempo fino al 40% durante i momenti di picco nell’utilizzo degli ascensori, in particolare durante le delicate fasi di imbarco e sbarco dei passeggeri.

Fabio Lavezzi, Direttore della Business Unit Marine di Schindler, ha affermato: "Siamo molto orgogliosi di aver contribuito con le nostre soluzioni di mobilità intelligente al progetto Carnival Horizon e di aver portato la nostra tecnologia all'avanguardia nella partnership a lungo termine con Carnival Cruise Line e Fincantieri”.

Carnival Horizon salperà oggi da Barcellona per compiere la sua prima traversata transatlantica. L’arrivo a New York è previsto per il 23 maggio 2018.

Carnival Horizon Interior

Il Gruppo Schindler
Nato nel 1874, Schindler è oggi un gruppo multinazionale leader nella mobilità urbana e presente in più di 140 Paesi nel mondo. L’Azienda si occupa della progettazione, installazione, manutenzione e modernizzazione di ascensori, scale e tappeti mobili per ogni tipologia di edificio. Il Gruppo impiega circa 60mila persone a livello mondiale e ha raggiunto nel 2017 un fatturato pari a 10,17 miliardi di CHF (circa 8,69 miliardi di Euro). In Italia, l’Azienda conta circa 1.400 dipendenti ed è presente con una rete capillare su tutto il territorio nazionale attraverso 16 filiali e 16 uffici territoriali.

Carnival Cruise Line
Carnival Cruise Line, parte di Carnival Corporation & plc (NYSE / LSE: CCL; NYSE: CUK), è "La compagnia armatrice più famosa al mondo®" con 26 navi che effettuano viaggi da 3 a 16 giorni nelle Bahamas, ai Caraibi, in Messico, Alaska, Hawaii, Canada, New England, Bermuda, Europa, Cuba, Australia, Nuova Zelanda e Isole del Pacifico. La compagnia ha tre nuove navi attualmente in costruzione: Carnival Panorama, da 133.500 tonnellate, che sarà consegnata nel 2019, e due navi - ancora senza nome - da 180.000 tonnellate, in consegna rispettivamente nel 2020 e 2022.