Risultati 2018 Schindler Group: forte crescita con utile netto +14,0%

16.02.2018

Il 2018 ha visto una continuità nelle tendenze del mercato già emerse negli scorsi anni. Nonostante l’aumento dei costi dei materiali e l'inflazione dei salari, nonché la pressione continua sui prezzi ed il ritorno di venti ostili ai cambi, Schindler ha generato una forte crescita e mantenuto margini stabili. Il volume degli ordini è cresciuto del 6,2% raggiungendo il valore di CHF 11.669 milioni e quello dei ricavi è aumentato del 6,9% a CHF 10.879. L'utile operativo ha visto un incremento del 6,9% con CHF 1.269 milioni, mentre il margine EBIT ha raggiunto l'11,7%, in linea con l'anno precedente. L'utile netto è cresciuto del 14,0% arrivando a CHF 1.008 milioni. Il flusso di cassa è aumentato del 24,1%, toccando quota CHF 1.005 milioni.

Contatti Media

Miriam De Sanctis
Responsabile Comunicazione Esterna
Schindler S.p.A.
via Monza 1,
20863 Concorezzo (MB)
Tel. +39 039 6652.1
mil_comunicazione.it@schindler.com 

Acquisizione e portafoglio ordini

La domanda complessiva nel mercato delle nuove installazioni è cresciuta di poco in tutto il mondo nell'anno di riferimento. In Cina c'è stato un modesto aumento della domanda, mentre l'India è tornata a crescere. La forza del mercato del Nord America non è diminuita, mentre quella del Sud America ha beneficiato di maggiori volumi in Brasile. Nella regione EMEA sono stati registrati robusti livelli di domanda sia nell'Europa settentrionale che in quella meridionale.

Gli ordini sono aumentati del 6,2%, raggiungendo CHF 11.669 milioni (anno precedente: 10.989 di CHF), corrispondente a un aumento del 6,6% in valuta locale. La regione delle Americhe ha visto il maggiore incremento, seguita dall'EMEA e dalle regioni dell'Asia-Pacifico. Il numero di grandi progetti è aumentato in modo sostanziale rispetto all'anno precedente.

Nel quarto trimestre l'ammontare degli ordini è cresciuto del 3,8%, con CHF 3.016 milioni di valore (quarto trimestre 2017: CHF 2.906 milioni), corrispondente ad un aumento del 6,0% in valuta locale.

Al 31 dicembre 2018, il portafoglio ordini ammontava a CHF 8.618 milioni, pari ad un aumento del 6,3% (+ 9,7% in valuta locale) rispetto al portafoglio ordini al 31 dicembre 2018 di CHF 8.106 milioni.

Ricavi

Schindler ha generato ricavi per CHF 10.879 milioni nel 2018 (anno precedente: CHF 10.179), corrispondente ad una crescita del 6,9%, 7,3% in valuta locale. Il cambio in valute estere ha avuto un impatto negativo pari a CHF 44 milioni. Il contributo maggiore è arrivato dalle Americhe, seguito dalle regioni EMEA e Asia-Pacifico. Nel quarto trimestre, i ricavi sono aumentati del 4,3% attestandosi a CHF 2.940 milioni (quarto trimestre 2017: CHF 2.820 milioni), con un aumento del 6,5% in valuta locale. Il cambio in valute estere ha avuto un impatto negativo pari a CHF 62 milioni.

Risultato operativo (EBIT)

L'utile operativo (EBIT) è salito del 6,9% a CHF 1.269 milioni (anno precedente: CHF 1.187 milioni), pari ad una crescita del 7,5% in valuta locale. Il margine EBIT ha raggiunto l'11,7%, in linea con l'anno precedente. Il continuo progresso a livello di operatività ha permesso di compensare la pressione sui prezzi, i costi dei materiali e l'inflazione dei salari. Prima dei costi di ristrutturazione di CHF 26 milioni (anno precedente: CHF 35 milioni), il margine EBIT era dell'11,9% (anno precedente: 12,0%). Nel quarto trimestre, l'utile operativo è migliorato del 4,9% raggiungendo CHF 343 milioni (quarto trimestre 2017: CHF 327 milioni). Il margine EBIT ha raggiunto l'11,7% (quarto trimestre 2017: 11,6%). Prima dei costi di ristrutturazione di CHF 11 milioni, il margine EBIT era pari al 12,0%.

Utile netto e flusso di cassa da attività operative

L'utile netto è aumentato del 14,0%, raggiungendo CHF 1.008 milioni (anno precedente: CHF 884 milioni), grazie al miglioramento del risultato operativo e ad un rimborso fiscale unico di CHF 60 milioni. L'utile netto prima del rimborso delle tasse è aumentato del 7,2%, per un valore di CHF 948 milioni. Il flusso di cassa dall'attività operativa è aumentato a CHF 1.005 milioni (anno precedente: CHF 810 milioni).

Schindler Holding Ltd.: profitto e dividendo

Schindler Holding Ltd. ha chiuso l'esercizio 2018 con un utile netto di CHF 502 milioni (anno precedente: CHF 575 milioni). Il Consiglio di Amministrazione ha proposto il pagamento di un dividendo di CHF 4.00 per ogni azione nominativa e buono di partecipazione, da sottoporre al voto della prossima Assemblea Generale, in programma per il 26 marzo 2019.

Progressi in investimenti strategici

Schindler ha ulteriormente rafforzato la propria posizione globale attraverso investimenti strategici in ricerca e sviluppo. Progressi significativi sono stati raggiunti nel settore dell'innovazione con "Schindler Ahead", la piattaforma IoT leader nel settore degli ascensori e delle scale mobili. Schindler è determinata a realizzare il pieno potenziale della digitalizzazione lungo l'intera catena del valore. Pertanto, è stato lanciato in collaborazione con Dassault Systèmes un investimento strategico pluriennale per implementare la funzionalità "Digital Twin" nell'intero ambito aziendale. Il "Digital Twin" è la rappresentazione digitale dei componenti degli ascensori e delle scale mobili lungo la catena del valore, che consente la tracciabilità e l’ottimizzazione di ogni singola unità – inclusi sviluppo, produzione, consegna, installazione e assistenza.

L'innovazione di Schindler non si concentra solo in ambito digitale, ma anche nelle attività più tradizionali del business. Con il lancio di R.I.S.E (Robotic Installation System for Elevators), Schindler sta investendo in un cambiamento epocale nel garantire qualità, sicurezza sul lavoro e velocità di installazione nel settore degli ascensori.

Intanto il progetto pluriennale di modularizzazione dei prodotti prosegue. Altri investimenti strategici includono l'acquisizione di oltre 25 società di servizi, l'aumento della partecipazione
al 49% nella joint venture cinese Volkslift Elevator, il completamento della fabbrica di scale mobili in India e l'apertura della nuova fabbrica di scale mobili in Cina.


In oltre 144 anni di storia, Schindler è cresciuta in tutto il mondo ed è sempre stata riconosciuta come azienda responsabile in ogni Paese in cui ha operato. Il Gruppo ha consolidato tutti questi sforzi in una strategia di
sostenibilità aziendale, che sottolinea l'attenzione a lungo termine dell'Azienda, la sua responsabilità nei confronti dell'ambiente e di quegli impegni sociali che non sono solo stati avviati, ma che continuano ancora oggi
ad essere guidati dalle famiglie fondatrici. La strategia di sostenibilità si concentra su sei aree specifiche, per ottenere il massimo impatto e per essere misurabile rispetto ad obiettivi ambiziosi fissati per il 2022.

Outlook 2019

I megatrend globali continuano ad essere favorevoli nel lungo termine allo sviluppo del mercato degli ascensori e delle scale mobili.

Ci si aspetta che alcuni fra i principali mercati mondiali di ascensori e scale mobili rallentino la propria crescita nel 2019. Tuttavia, Schindler, con la sua vasta diversificazione geografica, è in una posizione ideale per beneficiare degli sviluppi in diverse aree in cui i mercati continueranno a crescere.

Per il 2019, escludendo possibili eventi imprevedibili, Schindler si aspetta di continuare a crescere più velocemente del mercato, con ricavi in aumento tra il 4% e il 6% in valuta locale. Come per gli scorsi anni, le previsioni annuali per l'utile netto saranno fornite in occasione della pubblicazione dei risultati semestrali.