86 ascensori per «The Circle» all’aeroporto di Zurigo

04.10.2017

Schindler Zurigo è riuscita a battere la spietata concorrenza e fornirà tutti gli 86 ascensori per l’allestimento base del centro servizi «The Circle» all’aeroporto di Zurigo. 

Contatto

Ascensori Schindler SA
Zugerstrasse 13
6030 Ebikon
Svizzera

Telefono: +41 41 445 31 31 
info_sch.ch@schindler.com

The Circle all’aeroporto di Zurigo

Il centro servizi «The Circle», situato all’aeroporto di Zurigo, è attualmente il più grande cantiere in Svizzera e dovrebbe entrare in funzione nel 2020. L’imponente progetto, il cui costo si aggira sul miliardo di franchi, in futuro ospiterà uffici moderni, due hotel del gruppo Hyatt, un centro medico
di competenze dell’Ospedale universitario di Zurigo e altri spazi dedicati all’arte, alla cultura, alla gastronomia e alla formazione.

Il grande complesso, considerato il luogo meglio collegato della Svizzera, è finanziato da Flughafen Zürich AG (51%) e da Swiss Life AG (49%). «The Circle» è stato ideato dall’archistar giapponese Riken Yamamoto, che, otto anni fa, ne ha realizzato lo schizzo su un semplice tovagliolo di carta ispirandosi, curiosamente, allo storico quartiere Niederdorf di Zurigo e ai suoi vicoli tortuosi. 

«Sono veramente contento che siamo riusciti ad aggiudicarci l’appalto per questo progetto prestigioso all’aeroporto di Zurigo» afferma Urs Fischer, responsabile vendite nuovi impianti, che hacondotto le trattative. Schindler Zurigo installerà man mano gli 86 ascensori e comincerà a consegnarli a partire dall’estate 2019. Si tratta principalmente di ascensori Schindler 5000 e di alcuni impianti speciali. I lavori di montaggio cominceranno il prossimo aprile e dureranno fino al 2020.

Ulteriori informazioni: www.thecircle.ch