Consenso relativo ai cookie

Utilizziamo cookie per garantirti la migliore esperienza possibile del nostro sito. Per conformarci alle leggi in materia, abbiamo bisogno del tuo consenso al loro utilizzo.

Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come riconoscerli, consulta la nostra Politica sui cookie.

14.02.2014

Gruppo Schindler: espansione di successo nei mercati in crescita

Come parte della sua strategia di crescita, Schindler ha realizzato nel 2013 un aumento del 7,2% degli ordini ricevuti e un incremento dei ricavi in valute locali pari a 8,4%. In franchi svizzeri, gli ordini ricevuti sono aumentati del 5,5% e i ricavi del 6,7%. Inoltre, Schindler ha investito nella costruzione di nuovi stabilimenti di produzione in Cina, India, Stati Uniti e Slovacchia, creando circa 3.000 nuovi posti di lavoro in tutto il mondo. Nell'anno di riferimento il risultato operativo (EBIT) è diminuito del 9,5%, attestandosi a CHF 896 milioni (-7,6% in valuta locale), corrispondente ad un margine EBIT del 10,2%. L'utile netto ammonta a CHF 463 milioni, o a CHF 682 milioni se si escludono le svalutazioni di CHF 219 milioni relative alla partecipazione Hyundai.

Buon livello di ordini ricevuti, portfolio ordini e ricavi

Nonostante gli sviluppi avversi nei mercati europei, Schindler è riuscita a mantenere gli ordini ricevuti in Europa allo stesso livello dell'anno precedente e a realizzare aumenti in tutte le altre regioni, con una crescita sostanziale in alcuni mercati. Il successo della propria strategia di crescita è evidenziato dai forti tassi di crescita in Cina e India, che hanno superato in modo significativo la crescita del mercato.

Il Gruppo ha realizzato un aumento del 5,5% degli ordini ricevuti per un totale di CHF 9.456 milioni nell'anno di riferimento (+7,2% in valute locali). Il portfolio ordini ha raggiunto il valore di CHF 7.722 milioni, corrispondente ad un aumento del 9,0% (+13,8% in valuta locale) rispetto alla fine del 2012. Ciò riflette principalmente il successo nei mercati in crescita dell'Asia.

I ricavi ammontano a CHF 8.813 milioni, con un incremento del 6,7% (+8,4% in valute locali). La crescita dei ricavi ha registrato un'accelerazione nel quarto trimestre, raggiungendo +8,1% (+10,8% in valute locali). L’area Asia/Pacifico - in particolare Cina e India - ha prodotto la più forte crescita nell'anno di riferimento. Nord e Sud America hanno contribuito anch'esse positivamente alla crescita dei ricavi. L'Europa ha generato un lieve incremento dei ricavi, nonostante un un'ulteriore contrazione dei volumi di mercato nell'Europa meridionale.

Risultato operativo

Il risultato operativo (EBIT) è diminuito del 9,5% nell'anno di riferimento, attestandosi a CHF 896 milioni (-7,6% in valute locali), corrispondente ad un margine EBIT del 10,2%. Non è stato possibile ottenere un incremento del risultato operativo mentre si metteva in atto la strategia di crescita. I miglioramenti operativi raggiunti durante l'anno di riferimento sono stati in gran parte controbilanciati dall'impatto del franco forte, dalle spese relative all'espansione strategica nei mercati in crescita (costi pari a circa CHF 30 milioni), dai ritardi nell'attuazione di programmi di riduzione dei costi e di misure di efficienza, nonché a causa di una significativa pressione sui prezzi. I costi di ristrutturazione di CHF 25 milioni sono stati sostenuti nel quarto trimestre del 2013.

Utile netto e flusso di cassa da attività operative

L'utile netto ammonta a CHF 463 milioni, pari a CHF 682 milioni se si escludono le svalutazioni di CHF 219 milioni relative alla partecipazione Hyundai. Il flusso di cassa da attività operative è aumentato del 3,3%, attestandosi a CHF 808 milioni.

Schindler Holding Ltd.: dividendi e cambiamenti nel Consiglio di Amministrazione

Schindler Holding Ltd. ha chiuso l'esercizio 2013 con un utile netto di CHF 765 milioni (anno precedente: CHF 551 milioni). Tale incremento significativo è dovuto a proventi straordinari da società del Gruppo, nonché a cambiamenti nelle strutture di partecipazione. Il pagamento di un dividendo di CHF 2.20 per azione e certificati di partecipazione verrà proposto alla prossima Assemblea degli Azionisti del 17 marzo 2014.

Il Consiglio di Amministrazione di Schindler Holding Ltd. ha deciso nel settembre 2013 di proporre Jürgen Tinggren per l'elezione nel Consiglio di Amministrazione in occasione della prossima Assemblea Generale del 17 marzo 2014. Si intende che egli sarà nominato come membro del "Supervisory and Nomination Committee".  

Prospettive

Nonostante i primi segnali di crescita, la situazione economica globale continua ad essere influenzata da alti livelli di incertezza politica e macro-economica. Il settore delle costruzioni anche nel 2014 è destinato a registrare la sua crescita maggiore nei mercati dell’Asia. Le prospettive per il settore delle costruzioni potranno migliorare lievemente nella regione del Nord, Centro e Sud America, così come nel Nord Europa, mentre l'Europa del Sud probabilmente si stabilizzerà ad un livello basso.

Schindler continuerà a perseguire la sua strategia di crescita e si concentrerà sull'espansione ulteriore della propria posizione nei mercati in crescita. Ulteriori investimenti e i costi del progetto saranno resi noti nel 2014.

Grazie ad un ulteriore forte incremento del portfolio ordini (+13,8% in valute locali), Schindler prevede di aumentare i ricavi di circa il 6-8% in valute locali nel 2014. Schindler renderà nota una previsione circa il proprio utile netto per il 2014 in occasione della pubblicazione dei prossimi risultati semestrali.

La versione completa del Bilancio Annuale del Gruppo Schindler è disponibile a questo link:
www.schindler.com/com/internet/en/investor-relations/reports.html