Consenso relativo ai cookie

Utilizziamo cookie per garantirti la migliore esperienza possibile del nostro sito. Per conformarci alle leggi in materia, abbiamo bisogno del tuo consenso al loro utilizzo.

Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come riconoscerli, consulta la nostra Politica sui cookie.

19.04.2013

Schindler, ottimo livello di ordini ricevuti

Schindler ha registrato un aumento del 7,5% degli ordini ricevuti pari a CHF 2.357 milioni e una crescita del 4,0% nei ricavi per CHF 1.980 milioni nel primo trimestre del 2013. Il margine operativo (EBIT) è stato di CHF 217 milioni, corrispondente ad un margine EBIT del 11,0% (primo trimestre 2012: 11,2%). L’utile netto ha raggiunto CHF 166 milioni, superando del 6,4% il risultato dello stesso periodo dell'anno precedente.

Ordini ricevuti e portafoglio ordini

C'è un buon livello di domanda di prodotti Schindler a livello globale. Nonostante gli sviluppi economici molto diversi nelle singole regioni, è stato possibile mantenere un elevato livello di crescita degli ordini ricevuti. La regione Asia / Pacifico ha generato la più forte crescita, seguita dalla regione del Nord, Centro e Sud America. In Europa, è stato registrato un leggero calo. L'ordine per il grande progetto 'Warsaw Spire' è una testimonianza dell'alto livello di gradimento dei prodotti Schindler. Schindler installerà 14 ascensori della linea “high-rise” Schindler 7000, 27 ascensori Schindler 5500 e 4 scale mobili Schindler 9300 AE nel più alto edificio commerciale della Polonia. 38 dei 41 ascensori saranno dotati di tecnologia PORT - un sistema interattivo altamente personalizzato che ottimizza il flusso del traffico passeggeri all'interno degli edifici e genera risparmi energetici.
Gli ordini ricevuti hanno superato del 7,5% il primo trimestre del 2012 e hanno raggiunto CHF 2.357 milioni (+7,5% in valuta locale).
Il portafoglio ordini alla fine del primo trimestre del 2013 è stato di CHF 7.843 milioni, con un incremento del 10,7% rispetto al 31 dicembre 2012 (+7,9% in valuta locale).

Ricavi e utile operativo

I ricavi sono cresciuti del 4,0% attestandosi a CHF 1.980 milioni (+4,2% in valuta locale). Tale incremento è stato ottenuto principalmente nel business dei nuovi impianti nei mercati in crescita. Diversi progetti di nuove installazioni e modernizzazioni sono stati ritardati o rinviati in diversi mercati europei. Nel complesso, la crescita dei ricavi pertanto si è stabilizzata in questa regione.
In altre regioni, la crescita è stata in linea con le aspettative.
Dall'inizio del nuovo anno finanziario, il risultato operativo (EBIT) viene mostrato solo a livello di Gruppo attraverso il report degli indicatori chiave selezionati. Tuttavia, il risultato operativo degli ascensori e delle scale mobili continuerà ad apparire nell’informativa di settore nell’Interim Report e nell’Annual Report.

A livello di Gruppo, nel primo trimestre del 2013 è stato generato un utile operativo di 217 milioni di CHF (primo trimestre 2012: CHF 214 milioni). A causa della relativamente modesta crescita dei ricavi, nonché della costante pressione sui prezzi sui costi, è stato riportato solo un lieve aumento dell'utile operativo del 1,4% (+2,8% in valuta locale). Il margine EBIT è leggermente diminuito del 11,0% (primo trimestre 2012: 11,2%), riflettendo parzialmente anche la forte crescita nel business delle nuove installazioni nella regione Asia / Pacifico.

Proventi netti da attività finanziarie e di investimento

I proventi netti da attività finanziarie e di investimento hanno totalizzato CHF 8 milioni (primo trimestre 2012: CHF 3 milioni). Questo sviluppo positivo è principalmente da attribuire alle entrate dei soci.

Utile netto e flusso di cassa da attività operative

L'utile netto ha totalizzato la cifra di CHF 166 milioni (primo trimestre 2012: 156 milioni di CHF), corrispondente ad un incremento del 6,4%.
Il flusso di cassa da attività operative è stato pari a CHF 305 milioni nel periodo in esame (primo trimestre 2012: CHF 331 milioni).

Prospettive per il 2013

Sebbene il primo trimestre del 2013 sia stato leggermente al di sotto delle aspettative, Schindler continua ad aspettarsi che - esclusi possibili eventi imprevedibili, - la crescita dei ricavi sia di circa il 6% in valute locali e l'utile netto vari dai CHF 740 milioni a CHF 790 milioni per l'intero anno 2013.