Consenso relativo ai cookie

Utilizziamo cookie per garantirti la migliore esperienza possibile del nostro sito. Per conformarci alle leggi in materia, abbiamo bisogno del tuo consenso al loro utilizzo.

Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e su come riconoscerli, consulta la nostra Politica sui cookie.

19.02.2013

Crescita buona e aumento della redditività

Nonostante sviluppi diversi nei singoli mercati, nel 2012 Schindler ha realizzato una crescita ed ha ulteriormente migliorato la propria performance operativa. Gli ordini ricevuti sono aumentati del 8,7% e i ricavi del 5,1%. In valuta locale, gli incrementi ammontano rispettivamente a 8,5% e 5%. La divisione Ascensori e Scale mobili ha generato un utile operativo di CHF 1.029 milioni, corrispondente ad un margine EBIT del 12,5%. L'utile netto è pari a CHF 730 milioni, significativamente superiore rispetto al risultato dell'anno precedente.

Buon livello di ordini ricevuti

Lo sviluppo complessivo nel settore europeo delle costruzioni è stato leggermente negativo, con differenze significative tra i singoli mercati. Il settore delle costruzioni negli Stati Uniti ha recuperato molto bene dai suoi minimi precedenti rispetto all'economia nel suo complesso. Molto positivi gli sviluppi registrati in Sud America e nella regione Asia / Pacifico, con forti tassi di crescita a una cifra nei mercati emergenti di Cina e India.

Nonostante tali trend di mercato molto diversi, Schindler ha registrato un aumento degli ordini ricevuti in tutte le regioni. La regione Asia / Pacifico ha dato il maggior contributo alla crescita, seguita da Nord, Centro e Sud America. Di conseguenza, gli ordini ricevuti hanno totalizzato la cifra di CHF 8.967 milioni, superiore dell’ 8,7% all'anno precedente. In valuta locale, è stata registrata una crescita dell’ 8,5%. Tale incremento è stato ottenuto principalmente nel settore delle nuove installazioni nei mercati in crescita di Asia e Sud America.

Miglioramento della redditività nella divisione Ascensori e Scale mobili

I ricavi sono cresciuti del 5,1% attestandosi a CHF 8.258 milioni (+5% in valuta locale). Tale incremento è stato ottenuto principalmente nel settore delle nuove installazioni nei mercati in crescita. E’ stato registrato un impatto positivo dei tassi di cambio per un importo pari a CHF 14 milioni.

L’utile operativo (EBIT) è aumentato di CHF 198 milioni, (+ 23,8%), attestandosi a CHF 1.029 milioni. Esclusi i costi di ristrutturazione pari a CHF 135 milioni nel quarto trimestre del 2011, l'aumento è di CHF 63 milioni, pari al 6,5%. L’impatto dei tassi di cambio ha avuto un effetto leggermente negativo per CHF 16 milioni. Grazie al pacchetto di misure denominato LEAP (Leading in Execution and Accelerating Performance), sono stati raggiunti ulteriori progressi in termini di produttività e costi di struttura e – nonostante il prezzo costante e la pressione dei costi –  è stato registrato un margine EBIT del 12,5% anno precedente: 10,6%, al 12,3% al netto dei costi di ristrutturazione). Nel quarto trimestre del 2012 il margine EBIT è stato pari al 12,6%.

Indicatori di Gruppo

Il risultato operativo consolidato del Gruppo (EBIT) è stato di CHF 990 milioni. L'utile netto è pari a CHF 730 milioni, superando il risultato dell'anno precedente di CHF 601 milioni, pari al 21,5%. Al netto di una plusvalenza contabile straordinaria di CHF 35 milioni registrata nel 2011, ed esclusi i costi di ristrutturazione di CHF 98 milioni al netto delle imposte, l'utile netto nel 2012.è aumentato del 9,9%.

Schindler Holding Ltd.: dividendi e cambiamenti nel Consiglio di Amministrazione

Schindler Holding Ltd. ha chiuso l'esercizio 2012 con un utile netto di CHF 551 milioni (anno precedente: CHF 671 milioni). Il pagamento di un dividendo di CHF 2,20 per azione nominativa e buono di partecipazione sarà proposto alla prossima Assemblea Generale del 26 marzo 2013.

Il Consiglio di Amministrazione propone che l'Assemblea Generale del 26 marzo 2013 elegga Monika Bütler, Anthony Nightingale e Carole Vischer come nuovi membri del Consiglio di Amministrazione.

La costituzione del Consiglio di Amministrazione comporta anche un ulteriore cambiamento. In futuro, il Prof. Dr. Athanas contribuirà con la sua competenza ed esperienza alla nostra Società non come membro del Consiglio, ma in qualità di Senior Development Executive Vice President Corporate. Ciò è in linea con i suoi desideri personali e ci permette di continuare la nostra collaborazione con lui al più alto livello. Il Prof. Dr. Athanas continuerà a riferire direttamente al Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Le condizioni macroeconomiche rimangono altamente incerte. Schindler si aspetta che il settore delle costruzioni si espanderà più rapidamente nei mercati in crescita dell'Asia. La crescita sembra destinata a proseguire in Nord, Centro e Sud America. Nel frattempo, l'Europa meridionale dovrebbe stabilizzarsi ad un basso livello, mentre nel Nord Europa potrebbe verificarsi una lieve ripresa.

Grazie a un forte portfolio ordini, Schindler prevede un fatturato in aumento di circa il 6% in valuta locale nel 2013 ed, escludendo possibili eventi imprevedibili, si aspetta un utile netto tra CHF 740 milioni e CHF 790 milioni.

La versione completa del Bilancio Annuale del Gruppo Schindler è disponibile a questo link:
www.schindler.com/com/internet/en/investor-relations/reports.html